Centro Studi Judicaria

Attività scolastiche

 

anche per quest’anno scolastico il Centro Studi Judicaria, con l’apporto finanziario dei Consorzi Bim del Sarca e del Chiese, visto il positivo riscontro da parte delle scuole alle attività didattiche offerte, propone alcune iniziative formative allo scopo di favorire la conoscenza di elementi territoriali significativi.

Si ritiene infatti che la conoscenza del proprio territorio sia essenziale nella formazione di ogni cittadino e che la scuola possa proporre e integrare nel proprio progetto didattico-educativo vari aspetti ambientali, quali concreti punti di riferimento per ampliamenti e confronti, utili percorsi per la conquista di competenze.

Tutte le scuole dell’area di riferimento (Valli Giudicarie, Valle dei Laghi, Alto Garda e Ledro, Altopiano della Paganella) sono invitate a partecipare ad attività di esplorazione e studio di elementi significativi fruibili nel territorio di appartenenza, con il supporto di esperti messi a disposizione dal Centro Studi.

Per ragioni organizzative, non è possibile iniziare le attività prima del mese di novembre.

In via eccezionale, sarà possibile d’accordo con l’esperto, svolgere alcune attività anche nel mese di ottobre.

Tutti i progetti, salvo indicazioni sulle singole schede illustrative, sono destinati agli alunni/studenti a partire dalla classe terza della scuola primaria.

Cogliamo l’occasione per ricordare agli insegnanti la necessità di un confronto preliminare con l’esperto, per la programmazione specifica del percorso da attuarsi in relazione sia alle attività scolastiche e didattiche della classe specifica sia alla scansione temporale.

Le iscrizioni, su modulo allegato, (che potete scaricare anche dal sito del Centro Studi Judicaria, www.judicaria.it) dovranno pervenire entro il 21 settembre 2017 tramite fax 0465-322624 o all’indirizzo e-mail centrostudi@judicaria.it.

In particolare, per il progetto denominato “Itinerari nella Judicaria” dovrà essere utilizzato l’apposito modulo d’iscrizione (vedi allegato). Essendo un progetto nuovo, avviato in sperimentazione per le scuole della Valle del Chiese e della Val Rendena, saranno ammesse le prime dieci richieste, secondo l’ordine temporale d’arrivo. Dai successivi anni scolastici, il progetto/percorso sarà esteso gradualmente a tutte le Scuole del territorio della Judicaria.

Le schede dovranno essere firmate e corredate dei dati dell’insegnante richiedente e non, come spesso succede, da altri insegnanti.

Si stilerà una graduatoria tenendo conto della disponibilità finanziaria del Centro Studi Judicaria, della data di iscrizione, della distribuzione geografica delle scuole richiedenti e del numero delle richieste per ciascun progetto e per ciascun plesso; per ogni classe saranno finanziati massimo due percorsi didattici.

Nel contempo segnaliamo anche altre proposte rivolte alle scuole:

- l’utilizzo della videoteca didattica (l’elenco è disponibile sul sito del Centro Studi Judicaria)

 

SCHEDA ADESIONE a.s.2017-187
 

Elenco esperti

Alessia Segala: Impara l’arte e Il tempo del sole; Cinzia Perlot: Storia e Usi e costumi; Claudio Cominotti: Il tempo del sole; Doretta Casagranda: Storia; Elisa Polla: Usi e costumi; Gianni Beordo: Fotografia digitale;  Maddalena Pellizzari: Impara l’arte e Storia; Maria Cristina Bassi: Impara l’arte; Matteo Rapanà: Archeologia; Matteo Ruffoni: Il tempo del sole; Paolo Dalponte: Impara l’arte; Roberto Pretti: Toponomastica; Serena Bugna: Impara l’arte e Storia; Silvia Garbari: Impara l’arte, Toponomastica; Mauro Rosà: Il tempo del sole; Francesca Nicolodi: Archeologia; Mariano Bosetti: Storia; Maria Cristina Bassi: Impara l’arte; Valentina Vivaldlli: Ambiente; Aldo Gottardi: Storia;