how to write a reasearch paper example of an apa style research paper dissertation how long each section ghostwriter jelentse service tax essay thesis proposal of phd computer science a2 biology coursework help business plan templet need help write my essay

Centro Studi Judicaria

Il Centro Studi Judicaria

Sede JudicariaCENTRO STUDI JUDICARIA

Il Centro Studi Judicaria nasce nel 1982 per iniziativa dei Consorzi dei Comuni B.I.M. Sarca-Mincio-Garda di Tione e Chiese di Condino.

 

 

Le finalità del Centro Studi, come si legge nello statuto, sono: raccogliere, salvaguardare, valorizzare gli   elementi e quell’insieme di aspetti sociali ed umani che, sotto il profilo culturale, ambientale ed

economico, appresentano la  storia delle Giudicarie e dei territori finitimi di pertinenza dei Consorzi

B.I.M. fondatori. Perseguire tali finalità mediante la costituzione di un centro di raccolta, di ricerca, di studio, di conservazione e di diffusione delle tradizioni e del patrimonio culturale locale.

L’attività svolta fin d’ora ha cercato di coinvolgere e soddisfare il vasto territorio judicariense attraverso  la pubblicazione di volumi, notiziari, monografie, allestimento di mostre itineranti, trascrizione di pergamene,  convegni, premi letterari, valorizzazione dell’ambiente, ect.

Il Centro Studi ha cercato di prestare attenzione anche al mondo della scuola, promuovendo corsi di aggiornamento per insegnanti, offrendo supporti tecnici per la realizzazione di filmati e CD multimediali ed proponendo esperti su tematiche diverse, che hanno svolto attività nelle varie scuole del territorio.

L’attività del Centro Studi viene svolta su un  vasto territorio di competenza che comprende i cinquantatre comuni delle Valli Giudicarie, la Valle dei Laghi, l’Alto Garda e Ledro.

L’associazione Centro Studi Judicaria ha una propria sede a Tione nella quale sono svolte le principali attività.

La sede è composta al secondo piano da: uffici segreteria, auditorium attrezzato per riunioni e presentazioni con n. 55 posti a sedere, biblioteca/archivio, saletta per riunioni del direttivo. Nel seminterrato sono ubicate le sale expo che accolgono esposizioni sia dell’associazione che da richiedenti esterni: enti, artisti, associzioni, ect

 

Consiglio Direttivo 2020-2022

Danilo Mussi, Presidente

Gabriella Maines, Vice Presidente

Giuliano Beltrami, Claudio Cominotti, Francesca Nicolodi, Serena Bugna, Fiorenza Tisi, Maddalena Pellizzari, Verena Depaoli, Marianna Raffaelli, Graziano Riccadonna

Rappresentanti del Bim del Sarca e del Chiese

Comitato di Redazione

Graziano Riccadonna, Ilaria Pedrini, Walter Facchinelli, Gabriella Maines, Enzo Filosi, Verena Depaoli

Le attività sono raggruppate in 12 sezioni specifiche che svolgono la propria attività con un proprio responsabile spesse volte affiancato da dei collaboratori.

Le sezioni attualmente sono:

Biblioteca e archivi: Danilo Mussi; Produzione editoriale: Graziano Riccadonna;  Digitale e multimediale: Aldo Gottardi; Scuola e formazione: Marianna Raffaelli; Ambiente e territorio: Fiorenza Tisi; Preistoria e archeologia: Francesca Nicolodi; Storia antica, medievale, moderna e contemporanea: Maddalena Pellizzari; Patrimonio storico, artistico e architettonico: Serena Bugna; Mostre e esposizioni: Alessandro Togni; Cultura popolare: Giuliano Beltrami; Eventi e manifestazioni: Giuliano Beltrami; Rivista Judicaria: Graziano Riccadonna;

 

Centro Studi Judicaria
Viale Dante, 46
38079 Tione di Trento TN
Tel. e Fax 0465 322624

Come arrivare

In auto:
Da nord o sud Autostrada A22 del Brennero, uscita Trento Centro. Proseguire poi per la strada statale SS 237 del Caffaro (distanza dal casello 46 km).
Da est o ovest, autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Brescia Est, deviando poi per la strada statale SS 237 del Caffaro.

In treno:
Stazione FS di Trento autobus in direzione Sarche-Tione.
Stazione FS di Brescia autobus in direzione Tormini-Tione.

In aereo:
Aeroporti più vicini: Catullo di Verona, Brescia Montichiari, Milano Linate e Bolzano.

 


Visualizzazione ingrandita della mappa