custom writers dissertation ppt easy ways to write an essay market analysis sample business plan homework help australia research paper winston churchill example of a apa research paper

Centro Studi Judicaria

I B.I.M. sostenitori

CONSORZIO B.I.M. CHIESE DI CONDINO

Il Consorzio dei Comuni del Bacino Imbrifero Montano del Chiese nel 1955 in risarcimento al territorio della Valle de Chiese per i danni ambientali dovuti alla realizzazione degli impianti idroelettrici. Il Consorzio si prefigge lo scopo esclusivo di favorire il progresso economico e sociale delle popolazioni e del territorio del Bacino Imbrifero Montano del Chiese, impiegando i proventi dei sovracanoni che gli sono attribuiti in base alla Legge 27.12.1953, n. 959Il B.I.M. del Chiese raggruppa i seguenti comuni: Bondone, Storo, Borgo Chiese, Castel Condino, Pieve di Bono-Prezzo, Valdaone, Sella Giudicarie.

Consorzio B.I.M. Sarca – Mincio – Garda di Tione di Trento

Il Consorzio di Bacino Imbrifero Montano del Sarca – Mincio – Garda nasce nel 1955, ai sensi alla Legge 27 dicembre 1953 – nr. 959, che introduce finalmente una “riparazione economica” per i i danni ai Comuni montani, causati dalla sottrazione della risorsa “acqua” ai fini idroelettrici. Con tale norma infatti, gli Enti concessionari delle centrali idroelettriche sono obbligati a versare un sovracanone a favore delle popolazioni facenti parte del perimetro del bacino idrico dal quale viene sottratta l’acqua. Allo scopo di utilizzare tali fondi, la legge prevede la nascita di Consorzi obbligatori fra i Comuni dell’area di riferimento, nonchè la destinazione degli stessi a…..“ …promuovere il progresso economico e sociale delle popolazioni nel territorio e l’esecuzione di opere di sistemazione montana… “. Con riferimento al principio citato, questo Consorzio finanzia opere pubbliche dei Comuni ad esso appartenenti, finalizzate a soddisfare gli obblighi statutari. Sono previsti anche altri interventi a favore di imprese, enti, associazioni e persone fisiche. I Comuni facenti parte del Consorzio sono: Andalo, Arco, Bleggio Superiore, Bocenago, Borgo Lares, Caderzone Terme, Calavino, Carisolo, Cavedine, Comano Terme, Drena, Dro, Fiavè, Giustino, Lasino, Ledro, Massimeno, Molveno, Nago-Torbole, Pelugo, Pinzolo, Porte di Rendena, Riva del Garda, S. Lorenzo in Banale-Dorsino, Spiazzo, Stenico, Strembo, Tenno, Tione, Tre Ville, Vallelaghi.

Statuto (File .doc – 36 Kb)

 

 

Scuola e territorio
La fotografia digitale

https://madagiucar.blogspot.com/

Via-dei-migranti-stagionali Rivista Judicaria