Centro Studi Judicaria

Storo, venerdì 20 novembre 2015 alle ore 20,30, Antiche vie delle Giudicarie

Matteo Rapanà è autore dello studio “Antiche strade delle Giudicarie tra storia e leggenda”, pubblicato nel 2014 dal Centro Studi Judicaria nella collana Biblioteca Judicariense.

Inizia ad occuparsi del territorio delle Giudicarie nel 2005 quando, studente del corso di laurea in Beni Culturali presso l’Università di Trento, partecipa agli scavi di S. Martino di Lundo nel Lomaso.

La sua attenzione si focalizza sul sistema viario medioevale delle Giudicarie Esteriori, argomento che fu alla base di un’apprezzata tesi di laurea, vincitrice del Premio Papaleoni e pubblicata su Studi Trentini di Scienze Storiche.

Oggi collabora con le Università di Trento e di Padova e con la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Trento. Come socio del Centro Studi Judicaria continua a occuparsi di tematiche di storia locale, in particolare dei periodi romano e medievale.

L’interesse maggiore sarà rivolto alla metodologia di ricerca in questo particolare settore che il dott. Rapanà illustrerà nella serata di Storo: lo studio delle antiche vie di comunicazione è infatti un’esigenza avvertita anche tra gli appassionati di storia nella Valle del Chiese e nelle valli limitrofe.

 



< Torna alla lista
Via-dei-migranti-stagionali Rivista Judicaria