Centro Studi Judicaria

Loredana Moroni (2016)


Capitoli

Mostra collettiva di Loredana Moroni, originaria di Rho (Milano) dal 1979 residente a Javrè. Ha lavorato come ragioniera, oggi in pensione. Da sempre appassionata d’arte, ha frequentato corsi di formazione e da anni insegna pittura su stoffa in corsi artistici tenuti sul territorio, particolarmente in Valle dei Laghi Tione e Arco.

Negli ultimi anni ha esposto al Castello di Drena e al Casinò di Arco; nei primi anni ‘2000 ha partecipato a numerose mostre collettive in Val Rendena.

Assidue le sue esposizioni ai Mercatini di Natale di Rango, Canale di Tenno, Arco e Santa Massenza.

Da 11 anni è presidente dell’Associazione “La Compagnia dell’Utile e del Futile” che si occupa di reperire fondi a scopo benefico.

La mostra si compone di opere pittoriche realizzate su sassi, scandole e materiali naturali, accompagnate da disegni e composizioni varie firmate da Loredana Moroni, da Freddy Porro, figlio, e dalla sua compagna Laura Viviani.

I temi ripropongono soggetti della tradizione alpina come figure sacre, animali e scene di natura, realizzati con tecnica descrittiva, in “decorazione applicata” capace di suggerire momenti e storie della realtà, ma anche introducendo suggestioni di fantasia.

Presenta Alessandro Togni

 


Fotogallery

< Torna alla lista
Via-dei-migranti-stagionali Rivista Judicaria